"La "semina" del frumento

La semina consisteva nell'atto di affidare la semente al terreno. Diversamente da quanto comunemente si ritiene, con la semina si attuava una procedura alquanto complessa perchè comprendeva diverse operazioni che precedevano e seguivano la semplice distribuzione dei semi nella terra. il momento della semina dipendeva, infatti, da varie circostanze: la preparazione del terreno attraverso le due arature,la "ciaccatura" e la " rifinitura", il grado di umidità della terra, le condizione atmosferiche generali, l'andamento complessivo della stagione. Il periodo più propizio era il mese il novembre; tuttavia si poteva giungere anche fino a Natale, se le piogge ritardavano.

                      PASTIFICIO ARTIGIANALE Viale Dante Alighieri, 1 - 96010 Palazzolo Acreide (SR) Italy  P.IVA 00984420893 TELEFONO 0931.883.490   2018© copyright            

                                                                                                                                                              

Puglisi